Rivoluzione morale

“Per una rivoluzione morale servono un più pungente dispiacere e un più pungente piacere: il primo per vedere il mondo come il castello dell'orco da smantellare e il secondo per ricostruirlo dalle macerie come una casa dove tornare la sera”.
(G. K. Chesterton)

Commenti

Post popolari in questo blog

Antichrista, di Amélie Nothomb

Sulle unioni omosessuali

Una diga sul Pacifico