Post

Visualizzazione dei post da Febbraio, 2010

Rapporto fra potere temporale e spirituale

In questa lezione si spiega, col testo di Papa Benedetto XVI “Gesù di Nazaret” al capitolo 1, quale debba essere il rapporto fra il potere temporale e il potere spirituale rileggendo alcune pagine dei Vangeli. Il potere temporale deve rispettare la giusta gerarchia e mettere le proprie funzioni a servizio del bene totale dell’uomo e della società, che in ultimo è la salvezza eterna. Quando il potere temporale si arroga diritti e competenze divine i cristiani devono disobbedire per obbedire a Dio, e così diventano testimoni, martiri.

Atto di dolore

Oggi Mercoledì delle Ceneri è il giorno più adatto per questa mia lezione di commento alla preghiera dell'atto di dolore. In questo tempo di penitenza, preghiera intensificata, digiuno ed elemosina non dimentichiamo, prima di andare a coricarci, di recitare con tutto il cuore questa preghiera. Non sappiamo quando Dio ci chiamerà, meglio essere pronti con il cuore contrito e l'anima netta per non rischiare di finire al piano di sotto. Buon ascolto!

Niente comunione ai pederasti pubblici

In America ci hanno preceduto, ma ora anche un vescovo cattolico italiano propone la scomunica per i politici, primo fra tutti il governatore della Puglia.

«Non dare la comunione a Vendola e omosessuali conclamati», perché «la pratica omosessuale è un peccato gravissimo», ha affermato il vescovo emerito di Grosseto, mons. Giacomo Babini in un’intervista