venerdì 3 agosto 2018

Entropia a carboncino

Piccola entropia a carboncino su carta acquerellato con olio. In questo modo il carboncino si è fissato bene.

giovedì 26 luglio 2018

Un impegno morale: basta soldi alla CEI

Apertamente ideologica
L'ultima dimostrazione dell'impegno ideologico e anticattolico oltre che antiumano di Famiglia Cristiana e di La Civiltà Cattolica, oltre che della CEI, impegnati a ostacolare, sbeffeggiare, denigrare e offendere il governo voluto dagli italiani, l'unico che ha il coraggio di difendere la famiglia e i confini dello stato, ci induce a un appello chiaro: basta soldi alla CEI, basta soldi alla Chiesa Cattolica con l'8 per mille, smettiamo di sostenere chi non ha né la nostra fede (propugnano l'invasione islamica dell'Italia e dell'Europa), né la retta ragione ma è governato solo dall'ideologia umanitaria dei potentati sovranazionali che vogliono l'appiattimento delle culture e l'amalgama delle religioni. Con la prossima dichiarazione dei redditi diamo l'8 per mille agli ortodossi, agli ebrei, allo stato, a chiunque tranne alla CEI e ai musulmani. Non sosteniamo più in alcun modo economicamente né con la partecipazione entità che hanno ormai dimostrato di non essere cattoliche: la CEI, Famiglia Cristiana, La Civiltà Cattolica, gran parte delle diocesi... Quando questi traditori moriranno d'inedia e di perdita totale delle vocazioni allora la Chiesa fedele, di retta dottrina e morale emergerà dalle ceneri.

Riportiamo qui di seguito la lettera di dissenso rispetto alla posizione CEI del vescovo di Ventimiglia Mons. Antonio Suetta.

“Come garantire ai popoli la possibilità di non emigrare, di vivere nella propria terra e offrire là dove si è nati il proprio contributo al miglioramento sociale” (Mons. Antonio Suetta)

Il Vescovo di Ventimiglia risponde alla lettera della CEI sull’immigrazione

Carissimi,
leggendo con attenzione la Vostra lettera, ho ritenuto di dover rispondere alle Vostre riflessioni innanzitutto a partire dall’esperienza della Chiesa di Ventimiglia San Remo, da qualche anno fortemente coinvolta dal fenomeno dell’immigrazione, passando da qui una delle principali rotte dei migranti prevalentemente africani e provenienti dal Sud

venerdì 13 luglio 2018

Entropia velata

Entropia

Olio su carta con velatura successiva, sempre ad olio. Una prova interessante.


sabato 7 luglio 2018

Entropia

Entropia, 2018
Inchiostro e olio su carta. Il mio tema preferito, l'entropia, intesa come disordine o trasformazione interna delle cose. Gli oggetti vicini, di uso quotidiano o sempre presenti e in disuso. Il bel disordine da cui può scaturire un ordine, una bellezza nascosta a un occhio disattento. Dopo 40 anni di pittura finalmente ritorno - dopo 19 anni di silenzio e invisibilità - a mostrare qualche mio lavoro. Che mi dà soddisfazione e mi aiuta a digerire la bruttezza e la cattiveria che devo affrontare ogni giorno.

sabato 9 giugno 2018

Il successore di Pietro manca nel mantenere e trasmettere fedelmente e in unità il deposito della fede

Dopo l'incontro sull'intercomunione con i luterani esce allo scoperto il cardinale Arcivescovo di Utrecht: «No a comunione ai protestanti, anche se sposati con un cattolico. La prassi della Chiesa Cattolica, fondata sulla sua fede, non si cambia a maggioranza o all'unanimità. Vedo che i vescovi e soprattutto il successore di Pietro mancano nel mantenere e trasmettere fedelmente e in unità il deposito della fede e penso alla prova finale che dovrà attraversare la Chiesa»
Intervento del Cardinale Arcivescovo di Utrecht,
Willem Jacobus Eijk, 09 giugno 2018

“La Conferenza Episcopale Tedesca ha votato a grande maggioranza a favore di direttive che implicano che un protestante sposato con un cattolico possa ricevere l’Eucaristia dopo aver sodisfatto una serie di condizioni: deve aver effettuato un esame di coscienza con un sacerdote o con un’altra persona con responsabilità pastorali; deve aver affermato la fede della Chiesa Cattolica, oltre ad aver “desiderato di porre fine a “gravi disagi spirituali” e deve avere un “desiderio di soddisfare la brama per l’Eucaristia.”
Sette membri della Conferenza Episcopale Tedesca hanno votato contro queste direttive e hanno chiesto il parere di alcuni dicasteri della Curia Romana. La conseguenza è stata l'invio di una delegazione della Conferenza Episcopale Tedesca che ha parlato a Roma con una delegazione della Curia Romana, fra cui il prefetto della Congregazione per la Dottrina della Fede.
La risposta del Santo Padre, data tramite il prefetto della Congregazione per la Dottrina della Fede alla delegazione della Conferenza Tedesca, e cioè che la Conferenza deve

lunedì 28 maggio 2018

L'eresia diventa cardine della fede

Il seguace di Rahner Walter Kasper in perfetta sintonia e in linea col suo maestro e con Heidegger opera la perfetta inversione tra Verità e Carità e traghetta la teologia al protestantesimo. 17esima lezione del Prof. Giovanni Zenone Ph.D. sul libro La nuova Chiesa di Karl Rahner di Stefano Fontana.

mercoledì 23 maggio 2018

Note legali privacy

1. Termini
Accedendo a questo sito Web e a tutti quelli di Fede & Cultura Soc. Coop. (www.fedecultura.comshop.fedecultura.comwww.lavocedidoncamillo.comwww.donginooliosi.comwww.giovannizenone.com), l'utente accetta di essere vincolato da questi Termini e condizioni d'uso del sito Web e dalle regole riguardanti la privacy qui scritte, da tutte le leggi e i regolamenti applicabili e accetta di essere responsabile della conformità

martedì 22 maggio 2018

La diluizione dei dogmi di fede


Nella teologia di Karl Rahner i dogmi scompaiono dopo essere stati diluiti dalle interpretazioni e poi dalla loro "contestualizzazione". La Chiesa deve diventare anti-dogmatica e adeguare il suo pensiero alle mutate condizioni sociali. Insomma, il sale deve perdere il sapore...
La sedicesima lezione del Prof. Giovanni Zenone Ph.D. sul testo di Stefano Fontana "La nuova Chiesa di Karl Ranher".

martedì 8 maggio 2018

Il cuore di Dio


Nel 1932 una suora riceve la rivelazione privata di Dio Padre (riconosciuta poi come autentica dalla Chiesa) che rivela quale sia il suo cuore, il suo amore per tutti gli uomini e in particolare i peccatori, i lontani dalla vera fede e dal suo amore. La formula chimica per guarire la lebbra dettata in latino. La Festa del Padre che Dio ha chiesto alla Chiesa. Un messaggio sconvolgente che salverà la Chiesa e il mondo se accolto. https://shop.fedecultura.com/Il-Padre-parla-ai-suoi-figli-p84889758

giovedì 3 maggio 2018

Kit di primo soccorso della fede


Se in crisi per le cose che senti in chiesa? Vuoi conservare e diffondere la tua fede in un ambiente che vi è ostile? Ascolta come fare! Una via semplice, veloce e alla portata di tutti! https://shop.fedecultura.com/Kit-di-primo-soccorso-Fede-e-Cultura-p86022801 CONDIVIDI!!!

mercoledì 11 aprile 2018

Ci possono essere novità nella Chiesa?


Qual è il giudizio sulle novità all'interno della Chiesa? Ci possono essere? Le cose vecchie sono passate e si deve adeguarsi ali tempi che cambiano? Un aforisma di Gustave Thibon, il filosofo contadino. https://shop.fedecultura.com/La-libertà-dellordine-p62551400

venerdì 6 aprile 2018

Chiesa cattolica dove vai?


CONVEGNO A ROMA SABATO PROSSIMO 7 APRILE: "CHIESA DOVE VAI?". Fede & Cultura nella persona del Prof. Giovanni Zenone sarà presente e disponibile con un banco della Buona Stampa. “Chiesa cattolica, dove vai?” è il titolo del convegno che avrà luogo sabato 7 aprile a Roma, e che vedrà la partecipazione del cardinale Brandmuller, del cardinale Burke, di mons, Athanasius Schneider e di altri oratori. L’ingresso è libero, e non è necessaria nessuna prenotazione. Il sottotitolo del convegno è una frase del cardinale Carlo Caffarra, in uno dei suoi ultimi interventi: “Solo un cieco può negare che nella Chiesa ci sia grande confusione”. Il convegno avrà infatti luogo nel nome del cardinale Carlo Caffarra; e un evento del genere era certamente un suo desiderio. Quindi il ricordo del porporato troverà ampio spazio nelle relazioni del convegno. Il cardinale era uno dei firmatari dei “Dubia” – che ancora attendono una risposta da parte di Bergoglio – centrati sul discusso capitolo VIII di Amoris Laetitia, e sulle ancora più discusse “noticine” che aprono la strada alla comunione per i divorziati risposati, il cui primo legame sia ancora valido. La giornata di convegno si chiuderà con la lettura di una Dichiarazione di fede al Magistero di sempre della Chiesa cattolica. Ecco di seguito il programma del Convegno: "Chiesa cattolica, dove vai? Solo un cieco può negare che nella Chiesa ci sia grande confusione” (Card. Carlo Caffarra) Roma 7 aprile 2018 Preghiera in cappella: ore14.30 Apertura lavori ore 15 Introduce e modera Francesca Romana Poleggi Cardinal Walter cardinal Brandmüller: “On consulting the Faithful in Matters of Doctrine” di Newman (30 minuti) Cardinal Raymond Leo Burke: I limiti dell’autorità papale nella dottrina della Chiesa (30 minuti) Mons. Athanasius Schneider: “La Sede Apostolica di Roma come cathedra veritatis” (20 minuti) Prof Valerio Gigliotti: “I limiti alla plenitudo potestatis del Papa nella storia del diritto e della Chiesa” (15 minuti) Pausa Saluto del cardinal Zen (10 min): La Chiesa oggi in Cina Marcello Pera: un breve intervento Renzo Puccetti: Da Caffarra a Paglia: la rivoluzione nella bioetica (15 minuti) Breve videointervista a Carlo Caffarra su Humane vitae (con videointervista sull’enciclica al cardinale, dal min.20.10 al 24.10) Lettura Declaratio (10 min) L’evento si svolgerà The Church Village (sala La Rambla), Via di Torre Rossa 94, 00165 Roma.

mercoledì 4 aprile 2018

Per Rahner la risurrezione non è vera


Per Rahner - il teologo gesuita che maggiormente determina il magistero odierno - non serve più credere all'incarnazione e alla resurrezione di Gesù Cristo. Come si è arrivati all'apostasia odierna? Bè, basta fare 2+2! https://shop.fedecultura.com/La-nuova-Chiesa-di-Karl-Rahner-p81906827