Veri e falsi pastori

Lo spirito Santo ispira il discernimento degli spiriti e non abbandona la Chiesa. Ci si è spesso meravigliati del fiuto sorprendente di cui davano prova i cristiani in Russia, riuscendo a distinguere, anche nei periodi più difficili, i veri dai falsi pastori.
(Irina Goraïnoff, Serafino di Sarov, p.146)

Commenti

alex ha detto…
un vero peccato che lo spirito santo non ispiri discernimento anche quando si tratta di andare a votare.

Post popolari in questo blog

Crociata di preghiera per il Papa e la Chiesa

Scandalo nella diocesi di Verona

Io sto con don Andrea Brugnoli!