domenica 14 novembre 2010

Freud

- Freud è un porco tedesco!, lo interruppe Samuel come se gli avessero appena nominato il diavolo.
Lucio Negri gli offrì un sorriso di fiele:
-Mi par di sapere che Freud appartiene alla "razza eletta", ribattè innocente.
Con un'espressione di intimo dolore il filosofo accusò il colpo.
- Qui sta il problema, disse - appartiene a una razza teologale e ha disonorato la sua stessa razza.
E alzandosi in piedi, in un impeto di tremenda collera, concluse:
- Se quel senza casta gode di un certo prestigio lo deve alla borghesia internazionale che ha trovato nelle idee freudiane il modo per giustificare i propri vizi peggiori. Nient'altro!
Leopoldo Marechal, Adàn Buenosaires, Vallecchi 2010, p. 153)

Nessun commento:

Arte sacra